Donna stuprata in uno stabile in corso Giulio Cesare, condomino ferma la violenza

E’ successo a Porta Palazzo, in uno stabile in corso Giulio Cesare, intorno alle 6.30 di lunedì 26 agosto. La vittima, una 50enne italiana, era a passeggio con i suoi cani quando l’uomo l’ha trascinata nell’androne. Un condomino del palazzo, che stava andando a lavoro, scendendo le scale ha assistito alla scena. Si è scagliato sul malvivente e l’ha bloccato chiamando le forze dell’ordine. Il suo aggressore, un ventenne di origini senegalesi, è stato arrestato dalla polizia. Sull’accaduto sono in corso gli accertamenti degli investigatori del commissariato Centro. La vittima è ricoverata all’ospedale San Giovanni Bosco.



In questo articolo: