Linea Sfma tra Torino e Ciriè è stata interrotta per l’innalzamento dei fiumi

Il preoccupante innalzamento del livello dei fiumi per le abbondanti piogge di questi giorni ha fatto interrompere la linea tra Torino e Ciriè del Servizio Ferroviario Metropolitano. Una possibile esondazione dei corsi d’acqua, anche se minori, può portare detriti sui binari minacciando la sicurezza del mezzo e quindi dei passeggeri a bordo. In questo caso però si tratta del ponte di Venaria sullo Stura, minacciato dal livello pericoloso dell’acqua rilevato dai sensori. Per evitare l’interruzione del servizio è stato istituito un servizio di bus sostitutivo e sono state potenziate la linea 11 che va a Venaria, oltre al prolungamento del Dora Express.

La situazione del fiume Dora a Torino

L’avviso, pubblicato sulla pagina Facebook di Sfm, cade a poche ore dall’inizio dello sciopero nazionale del personale di Ferrovie dello Stato, indetto a partire da oggi, giovedì 24, alle ore 21 per 24 ore fino a domani sera.