Esplosione cascina di Quargnento: aggiornamento sulle condizioni degli uomini rimasti feriti

Dimesso il carabiniere Roberto Borlengo. Il vigile del fuoco Graziano Luca Trombetta dovrà aspettare la prossima settimana per uscire dall’ospedale.

Si chiama Roberto Borlengo il carabiniere rimasto coinvolto nell’esplosione della cascina di Quargnento che oggi, 15 novembre, è stato dimesso dal reparto di chirurgia maxillo facciale dell’ospedale di Asti.

L’uomo, a seguito dell’esplosione, ha subito un’intervento che ha avuto successo. L’altro ferito, il vigile del fuoco Graziano Luca Trombetta, si trova nel reparto di Neurologia dell’ospedale di Asti dal quale verrà dimesso la prossima settimana per proseguire con la riabilitazione.