Torino e l’amore. Le creazioni di Cartoorin per San Valentino

Torino e l’amore. Per oggi, 14 febbraio, giorno di San Valentino e festa dell’amore, Cartoorin ha pubblicato sulla propria pagina Facebook, una raccolta di immagini che inquadrano la città di Torino insieme a personaggi di cartoni animati.

Posted by Cartoorin on Friday, February 14, 2020

L’ideatrice di Cartoorin è Marianna Boiano, giovane digital artist di Savigliano che racconta così la nascita del progetto, che oggi conta più di 24mila like:

“Cartoorin nasce l’11 luglio 2017 in piena sessione estiva. Durante quel periodo, gli universitari lo sanno bene, si è molto presi con gli esami, nonostante si sia già con la testa “in vacanza”, si deve tenere duro ancora un po’. Quel giorno avrei dovuto dare un esame di italiano, Torino, essendo luglio, era deserta, così ne ho potuto ammirare il fascino in maniera più genuina. È mattina, vengo presto a Torino di modo che io possa ripassare in biblioteca. Prendo il pullman che percorre tutta via Pietro Micca e arrivata al palazzo tipico che fa angolo, resto parecchio ferma al semaforo, il tempo giusto per scattare una foto di quello scorcio così iconico di Torino, approfittando anche che in quel momento non ci fosse nulla, una foto cartolina. Arrivo in biblioteca e Invece di ripassare, mi riguardo la foto, quell’architettura, quel Verticalismo mi ricordavano i disegni della carica dei 101, al che mi metto a pacioccare e creo la prima foto, la pubblico nei miei canali, in qualche gruppo locale, non confidando in chissà che. Da lì la cosa è letteralmente esplosa, i like erano moltissimi, la foto divenne virale, la gente mi chiedeva di farne altre, di creare una pagina ad hoc…”

“Il mio obiettivo – spiega Boiano –  è stato da sempre un omaggiare la città in cui studio. Sì perché forse proprio il mio occhio da esterna (io in realtà sono di Savigliano) mi ha permesso di vedere della magia in angoli che magari a dei torinesi doc sfuggono.”



In questo articolo: