Asti, salva una ragazza che stava per buttarsi dal ponte di corso Savona

Stefano, residente ad Isola d’Asti, si stava recando a casa quando dallo specchietto retrovisore nota una ragazza che scavalca il parapetto del ponte su corso Savona. Allarmato, fa inversione di marcia e parcheggia vicino a dove si trova la ragazza. Ha cercato di dissuaderla a non compiere quel gesto estremo.

“Io continuavo a parlarle e cercare di metterla a suo agio chiedendole quali fossero i problemi e dicendole che ero disposto ad aiutarla in qualsiasi modo, ma lei continuava a dirmi che che aveva troppi problemi e che si sarebbe ammazzata”- spiega Stefano.

Senza farlo notare alla ragazza, Stefano ha fermato altre macchine, e, cercando di distrarla chiedendole se conosceva quelle persone, l’ha afferrata per un polso. “A quel punto chiedendo l’aiuto di alcuni dei passanti che si erano fermati l’abbiamo tirata su di peso per portarla sul marciapiede, lei mi ha abbracciato ringraziandomi e dicendo che se non c’ero io ad aiutarla a quest’ora non ci sarebbe più” – racconta Stefano.

La ragazza è stata lasciata nelle mani della Polizia arrivata da lì a poco grazie alla chiamata dei passanti. Un’ambulanza del 118 l’ha trasportata in ospedale.

Foto Google Streetview



In questo articolo: