Ad Acqui Terme un gruppo di teppisti ha devastato il centro congressi, si contano danni per oltre 10’000 euro

Un gruppo di teppisti ha devastato il centro congressi di Acqui Terme, in provincia di Alessandria, in un raid avvenuto tra mercoledì 30 settembre e ieri, giovedì 1 ottobre.Ad accorgersene è stato il personale del Comune che si era recato li per un sopralluogo di controllo, i quali una volta arrivati sul posto si sono accorti dell’accaduto. I danni riportati si quantificano introno ai 10’000 euro tra porte sfondate, pannelli fotovoltaici, valvole e impianti danneggiati e imbrattamenti.



In questo articolo: