Ad Alba una passerella futuristica unirà i nuovi uffici della Ferrero

Una passerella futuristica in vetro e acciaio lunga oltre 200 metri unirà l’ex filanda Pellisseri, sede del centro ricerche Pietro Ferrero, con il nuovo palazzo che sorgerà nell’edificio ex Farmea.

Ferrero ha presentato il progetto, per collegare il polo albese nell’area di via Ognissanti.

Il progetto di Ferrero prevede la ristrutturazione con sopraelevazione dell’edificio ex Farmea di via Pietro Ferrero, all’angolo con via Ognissanti in cui saranno collolocati nuovi uffici con un aspetto simile a quello del centro ricerche, per offrire una continuità architettonica a tutta l’area.

La passerella partirà dall’ex Filanda, attraverserà via Ognissanti, per entrarenello stabilimento Ferrero.
Nell’innovativo disegno è prevista anche la sistemazione dell’area vicina al poliambulatorio San Paolo, con la realizzazione di verde e parcheggi pubblici su una superficie di 1.700 metri quadrati.



In questo articolo: