Scontri tra No-Tav e forze dell’ordine nell’area del cantiere di Chiomonte

Scontri ed attimi di tensione sono accaduti nella giornata di oggi, domenica 13 Dicembre, in Val di Susa tra un gruppo di No-Tav e le forze dell’ordine. Circa 250 attivisti, incappucciati, giunti al cancello del sentiero ‘Gallo-Romano’ che sbarra l’accesso all’area di cantiere di Chiomonte, allargato nei giorni scorsi per i lavori della nuova Torino-Lione, ha intrapreso una serie di scontri con la Polizia lanciando bombe carta e petardi contro le forze dell’ordine che hanno risposto con il lancio di lacrimogeni.



In questo articolo: