CTS: lo sci può ripartire dal 15 febbraio con il numero chiuso e ski pass venduti online

Secondo il Comitato Tecnico Scientifico lo sci può ripartire dal 15 febbraio, ma limitando le capienze di funivie e seggiovie al 50% vendendo gli ski pass online. La decisione si basa sul protocollo con le linee guida redatto dalla conferenza delle Regioni e dalle Province Autonome il 15 gennaio scorso.

Con la vendita online si può limitare a un numero massimo di sciatori per evitare gli assembramenti a valle degli impianti. “In questi mesi quasi tutti i comprensori si sono attrezzati per le vendite on line”- spiega l’UNCEM, l’Unione dei Comuni Montani.