Opa dei Gavio e del fondo Ardian per impadronirsi con 1,7 miliardi per ASTM

La famiglia Gavio e il fondo Ardian hanno lanciato un OPA sul titolo ASTM S.p.A. il gruppo industriale attivo nella gestione di reti autostradali in concessione, nella progettazione e realizzazione di grandi opere

infrastrutturali e nella tecnologia. L’offerta è stata comunicata a mercati chiusi, nella tarda serata di sabato, e viene lanciata attraverso la società veicolo Naf 2, controllata a sua volta da Naf, con quote al 60% di Gavio e al 40% di Ardian.
L’OPA prevede un prezzo d’acquisto di euro 25,60 dell’offerta. L’offerta riguarda il 48% delle azioni non ancora in mano al gruppo Gavio e ad Ardian, con un esborso massimo in caso di adesione totalitaria che sarebbe pari a 1,7 miliardi di euro. A seguito dell’Opa ci sarà un delisting del titolo dalla Borsa.
Il gruppo piemontese gestisce i totale 4.600 chilometri di rete in tutto il Mondo, tra Italia, dove ha 1.400 chilometri, Gran Bretagna e Brasile.



In questo articolo: