Torino, spia la vicina e la pedina per strada: arrestato per stalking

Un uomo di 66 anni è stato arrestato per atti persecutori nei confronti di una giovane donna, che lui spiava dal balcone di casa osservandola quando usciva in terrazza e quando entrava in camera da letto. La donna si è sentita osservata e ha installato nuove tende oltre all’abitudine di abbassare le tapparelle.

Non contento di guardarla da lontano l’uomo per mesi l’ha perseguitata anche in strada, tanto da imporre un cambio di abitudini negli orari e nei tragitti che la donna percorreva per andare al lavoro. Giovedì scorso è successo di nuovo: l’uomo è sceso in strada per pedinarla e lei ha deciso di chiamare la polizia. Gli agenti del commissariato Dora-Vanchiglia sono intervenuti anche nell’abitazione del 66enne dove hanno trovato nel pc diverse foto della vittima, scattate di nascosto.