Fine settimana di sole sul Piemonte ma lunedì tornano pioggia e neve in montagna

Dopo un fine settimana all’insegna del sole e del tempo stabile, una perturbazione atlantica riporterà piogge e neve a partire dai 1.600 metri sulle Alpi piemontesi. I primi annuvolamenti, sul sud-ovest della regione, nel pomeriggio di domenica, le precipitazioni da lunedì quando Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) prevede la possibilità di picchi forti a ridosso delle Alpi Occidentali e del lago Maggiore.

Massime in calo in pianura, a 20-21 gradi. Le nevicate potrebbero ridurre temporaneamente il deficit stagionale: la presenza della neve in montagna, calcolata a 2.000 e 2.500 metri. è sotto la media, in Piemonte, tranne che nel nord della regione.



In questo articolo: