Regione Piemonte: chi va a vaccinarsi contro il Covid viaggia gratis sui mezzi pubblici

La Regione Piemonte, durante la conferenza stampa di aggiornamento sulla campagna di vaccinazione, ha annunciato che i cittadini che devono ricevere il vaccino contro il coronavirus avranno la possibilitá di viaggiare con i servizi pubblici da e per la struttura vaccinale senza costi.

Durante la conferenza stampa é anche stato presentato il nuovo sistema online che permette di verificare le date per il proprio vaccino, attivo da oggi, e poi per avere il vero e proprio certificato vaccinale disponibile dal 17 maggio.

E’ possibile viaggiare gratuitamente sui mezzi pubblici di linea solo per spostarsi dalla residenza al centro vaccinale e per tornare a casa e solo nel giorno della vaccinazione in orario coerente con quello dell’appuntamento.

E’ indispensabile avere con sé la mail o il messaggio sms che attestano che si sta usando il mezzo pubblico proprio nel giorno e nell’orario dell’appuntamento per la vaccinazione per recarsi e tornare dal centro vaccinale.
Non è necessario acquistare il titolo di viaggio; in caso di controllo sarà sufficiente esibire la mail o il messaggio sms del tuo appuntamento a conferma che ti stai recando al centro vaccinale o stai tornando da esso. Non è possibile chiedere il rimborso dal momento che non è richiesto l’utilizzo del titolo di viaggio: è possibile  salire a bordo liberamente senza obliterare. La gratuità è garantita dal messaggio o dalla mail che attestano il viaggio per/da il centro vaccinale nel giorno e orario in cui si è prenotati.

Il periodo previsto per l’appuntamento è indicativo e può subire variazioni nel tempo dovute alle mutate condizioni della situazione vaccinale. non sono previste sanzioni. Grazie all’accordo tra Regione Piemonte-Agenzia della Mobilità piemontese e le Aziende di Trasporto i cittadini che utilizzano un mezzo di trasporto per recarsi al centro vaccinale per ricevere la propria somministrazione e poi tornare sono esentati dall’acquisto del biglietto per i mezzi di trasporto in superficie mentre è previsto il rimborso per coloro che scelgono la metropolitana.

Per accedere all’area personale è possibile utilizzare

  • SPID il sistema di accesso che consente di utilizzare, con un’identità digitale unica, i servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati accreditati.
  • Carta d’identità Elettronica (CIE).
  • Credenziali Sistema Piemonte o Torino Facile ottenute con riconoscimento de visu, oppure un certificato digitale in formato CNS (es. TS-CNS).

Se non si hanno  a disposizione le credenziali è possibile  accedere inserendo Codice Fiscale, Tessera Sanitaria e OTP (una password temporanea) che si riceve tramite SMS sul cellulare.  Questa modalità di accesso è riservata ai cittadini che si sono registrati attraverso il sito oppure attraverso il proprio medico di famiglia. Le comunicazioni arrivano al numero di cellulare che hai indicato al momento della preadesione. Ricorda che, se hai effettuato più di una preadesione, fa riferimento l’ultima in ordine di tempo.

Il video della conferenza stampa



In questo articolo: