Ferragosto oltre i 35 gradi in Piemonte, zero termico a 4800 metri

Arpa Piemonte comunica che l’alta pressione estesa dal nord-Africa fino all’Europa centrale mantiene tempo sostanzialmente stabile e soleggiato sul Piemonte anche per gli ultimi giorni della settimana, salvo locali nubi pomeridiane a ridosso delle Alpi, con possibili brevi rovesci associati tra oggi pomeriggio e domani.

L’anticiclone nord-africano, posizionato sulla parte più occidentale del bacino del Mediterraneo, porta aria calda anche sul Piemonte, dove la quota dello zero termico è destinata a raggiungere i 4700-4800 m tra venerdì e sabato. Le temperature, in aumento sia nei valori massimi che minimi, supereranno diffusamente i 30°C in pianura, con picchi oltre i 35°C tra venerdì e il fine-settimana. Il picco del caldo infatti sarà toccato proprio nel week-end di Ferragosto.

Successivamente l’alta pressione sul Mediterraneo verrà schiacciata verso sud dalla discesa della saccatura dal nord-Europa, che porterà un’attenuazione del caldo dall’inizio della prossima settimana e tempo anche più variabile e moderatamente instabile.



In questo articolo: