La Reale Mutua Basket Torino cede il passo a JB Monferrato per 77-81

La Reale Mutua Basket Torino cede il passo a JB Monferrato per 77-81, terminando così il percorso in Supercoppa. Esordio stagionale per Niccolò De Vico, al rientro dall’infortunio alla spalla. Con l’arrivo a Torino di Trey Davis – previsto per domani mattina – a partire da lunedì coach Casalone avrà a disposizione la squadra al completo.

CRONACA

Partono meglio gli ospiti che colpiscono con precisione dall’arco con Sarto e dopo un paio di minuti sono avanti di 6 lunghezze (4-10). La Reale Mutua reagisce con Scott e Landi (8-10), ma Sarto e Hills-Mais rispondono prontamente  agli assalti gialloblù (8-17) e coach Casalone chiama il primo time out della partita. Dopo il minuto di pausa Torino accorcia con Oboe e Scott (11-19), ma la JB è ancora precisa dall’arco e con Valentini chiude i primi 10’ sul 17-25. Nella seconda frazione a Torino bastano 90’’ per trovare il pari: aprono le triple di Landi e Baldasso, completa la rimonta il canestro di Zugno su assist di Pagani (25-25). JB prova a reagire andando a segno con Martinoni e Okeke, ma la Reale non ci sta e con capitan Alibegovic e Zugno da dietro l’arco ristabilisce la parità e si porta in vantaggio (41-35). Sul finale di quarto Hills-Mais fissa il risultato dei primi 20’ sul 44-40.

Nella ripresa la Reale vola sulle ali di Alibegovic e Scott, che portano i gialloblù sulla doppia cifra di vantaggio (54-42). Monferrato si fan sotto e allo scadere dei 30’ con Valentini dimezza lo svantaggio (61-55). Nell’ultima decina le due squadre si affrontano a viso aperto: Torino prova ad allungare il vantaggio, ma gli ospiti non ci stanno e con la bomba di Sarto certificano il nuovo pari (69-69). Il finale si gioca tutto punto a punto: da una parte De Vico e Landi, dall’altra ancora Sarto e Williams e a 60’’ dalla fine il punteggio è ancora in equilibrio (75-75). Negli ultimi 30’’ la Reale prova la zampata vincente con De Vico, le triple di Sarto e di Hill-



In questo articolo: