Arte e motori: al MauTo Berardino celebra i 65 anni di Fiat 500

Sono 65 le candeline che la mitica Fiat 500 ha spento questo 4 luglio, in occasione della seconda Giornata Mondiale della Fiat 500 storica. Sessantacinque anni di storia, successi e innovazione che vengono celebrati con una grande mostra al MauTo – Museo Nazionale dell’Automobile di Torino: 65 anni di un mito – Fiat 500: un’icona del made in Italy.

Stefano Berardino, l’”artista dei motori”, che ha fatto dell’iconica 500 una dei principali soggetti della sua produzione artistica, ha portato in mostra 6 opere in edizione speciale ritraenti le 6 auto da collezione che sono esposte al MauTo, dalla 500N (esemplare 1960) fino alla R “rinnovata” che quest’anno celebra i 50 anni.

Classe 1992, Stefano Berardino è un pittore di Orta San Giulio (NO) che racchiude nelle sue opere le sue due più grandi passioni: l’arte e le automobili. Sin da piccolo, nello studio di suo padre Nicola, gallerista e pittore paesaggista molto apprezzato nel panorama nazionale, Stefano passava le giornate con tubetti di colore, spatole e automobiline, i suoi giochi preferiti.

Le due passioni che animavano il bambino di un tempo sono diventate il cuore della professione dell’artista di oggi, capace di portare su tela non solo “bei ritratti di automobile” ma accattivanti e fedeli riproduzioni delle quattro ruote di ieri e di oggi. Opere personalizzate e personalizzabili, dipinte ad olio o acrilico, spatola su tela, in un rigoroso stile grafico che strizza l’occhio alla Pop Art, su uno sfondo materico spesso impreziosito da sabbia e polvere di quarzo.

Dal vivo e su tela, le Fiat 500 esposte al Mauto esaltano tutta la bellezza dello stile, della tecnica e del design italiano, un vero e proprio pezzo di storia del nostro Paese che viene celebrata con la mostra organizzata dal Fiat 500 Club Italia e dedicata a ferventi cinquecentisti, appassionati di motori e semplici curiosi. Visitabile dal 5 luglio al 4 settembre 65 anni di un mito – Fiat 500: un’icona del made in Italy accoglie diversi esemplari di storiche 500, opere d’arte e grandi pannelli ricchi di foto, dettagli e curiosità.



In questo articolo: