Risale la curva del covid in Piemonte. I sintomi sono di una forte influenza, ma occorre ancora attenzione

Secondo il bollettino epidemiologico diffuso dalla Regione Piemonte in regione si ha un’incidenza del covid doppia rispetto al valore nazionale mentre l’occupazione dei posti letto ordinari e delle terapie intensive è in linea con la media nazionale.

Come previsto in autunno ci troviamo di fronte a una crescita del contagio e con una campagna vaccinale che in Piemonte sta cercando di seguire la curva epidemica. La regione Piemonte guida la classifica nazionale delle quarte dosi, somministrate con i nuovi vaccini bivalenti.

I positivi registrano per lo più una forte influenza con dolori articolari, febbre e tosse, per molti si registra una forte debolezza, ma non si vedono piú per lo meno nei vaccinati casi gravi salvo che in persone con preesistenti patologie gravi. Si notano invece spesso problemi successivi all’infezione tipo long covid.

Ora occorrerà fare attenzione perchè la diffusione del virus del covid si mischierò con il virus influenzale classica.



In questo articolo: