Seguici su

Cittadini

Gtt: i vecchi biglietti urbani e suburbani potranno essere sostituiti fino al 31 marzo

Anche i rimborsi potranno essere richiesti entro il 31 marzo

Avatar

Pubblicato

il

TORINO – Come comunicato da Gtt, i vecchi biglietti e carnet cartacei (chip on paper) per la rete urbana e suburbana non utilizzati possono essere sostituiti presso i Centri di Servizi al Cliente fino al 31 marzo 2024, con titoli di valore uguale o superiore.

L’azienda precisa che per la sostituzione di più di 20 biglietti è necessario scrivere all’indirizzo email cem.grandiclienti@gtt.to.it e prendere un appuntamento.

Anche il rimborso dei vecchi titoli acquistati con app TO Move (City, Daily, MultiCity e MultiDaily) non utilizzati (interi o parziali) può essere richiesto fino al 31 marzo 2024, compilando il form assistenza (INFORMAZIONI ACQUISTI / Acquisto titoli di viaggio e abbonamento trasporto pubblico / GTT TO Move) dove dovranno essere indicati:

  • i dati anagrafici della registrazione a TO Move
  • il numero seriale dei biglietti per cui si chiede il rimborso e le corse residue che saranno verificati a cura di GTT

Il rimborso sarà emesso da GTT tramite lo stesso canale di pagamento dell’acquisto del titolo, indicativamente entro 90 giorni.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *