Seguici su

Cultura

Ayrton Senna al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino

In mostra dal 24 aprile al 13 ottobre 2024

Alessia Serlenga

Pubblicato

il

TORINO – A trent’anni dal tragico incidente nel quale Ayrton Senna perse la vita, l’Ambasciata del Brasile a Roma ospita l’evento di presentazione di una mostra unica, che racconta l’epopea sportiva e la storia umana di un campione brasiliano amatissimo in Italia, i cui successi in pista hanno conquistato il cuore di milioni di appassionati e lo hanno reso un’icona indimenticata.

L’evento ricorre nel 150° anniversario dell’immigrazione italiana in Brasile e simbolicamente sancisce un ulteriore punto di convergenza tra i due Paesi, storicamente permeati l’uno dalla cultura dell’altro.

E sono già passati trent’anni. – dichiara Benedetto Camerana, Presidente del MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile – Ma il mito di Ayrton Senna è sempre più vivo. Lo riportiamo tra noi con una rilettura monografica di ampia visione curata da Carlo Cavicchi: la mostra, il testo, i talk. AYRTON SENNA FOREVER è un palinsesto narrativo appassionante e rigoroso, che proietta sul MAUTO la storia e le vicende di Ayrton Senna, grande brasiliano, straordinaria e inarrivabile figura, pilota eccezionale e fenomeno mediatico e popolare, divenuto intramontabile soprattutto dopo la sua tragica fine, che lo ha trasfigurato nell’epica icona di sé stesso, proiettandolo nel firmamento delle grandi star della nostra epoca”.

La mostra AYRTON SENNA FOREVER traccia il ritratto di una figura profondamente amata dal grande pubblico. Dalle prime esperienze sui kart fino alle monoposto di Formula 1, negli spazi del MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile prende vita la storia di Ayrton Senna, restituito al pubblico come campione automobilistico ed essere umano che ha saputo lasciare il proprio segno nell’immaginario di un’epoca.

“Sono stati otto intensi mesi di lavoro – racconta Carlo Cavicchi, curatore della mostra – ma il risultato finale credo che possa regalare ai visitatori della mostra un ricordo del grande asso brasiliano davvero esaustivo e coinvolgente. Lui, sempre esigente e pignolo, lo avrebbe voluto così, ed è stato il traguardo che abbiamo cercato sin dall’inizio”.

Il Brasile e l’Italia hanno in comune il rispetto e l’ammirazione per Ayrton e per l’eredità che ha costruito. La mostra senza precedenti al MAUTO ci incoraggia a ricordare la sua parabola dentro e fuori dalla pista, e che ancora oggi è fonte di ispirazione per tutti noi”, afferma Bianca Senna, CEO di Senna Brands e nipote del pilota. “Esporre una collezione di oggetti personali, attrezzature e automobili è un modo che noi di Senna Brands e della famiglia abbiamo trovato per restituire ai fan un po’ di quell’affetto”, conclude.

LA MOSTRA

Il MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile dedica a Ayrton Senna la più completa mostra mai realizzata finora. Concepita nella ricorrenza dei trent’anni dalla scomparsa del pilota brasiliano e curata da Carlo Cavicchi, AYRTON SENNA FOREVER intreccia la storia sportiva di uno dei più grandi campioni automobilistici di tutti i tempi con una narrazione personale profondamente umana, in un percorso espositivo che diviene il ritratto corale del mito.

In mostra dal 24 aprile al 13 ottobre 2024 un itinerario che affianca le automobili più significative guidate da Ayrton Senna nel corso della sua carriera, dalle prime Formula Ford all’ultima Williams, all’importante corpus di pubblicazioni e memorabilia, tra cui la vasta selezione di tute da corsa e caschi mai esposta. Il filo rosso della carriera sportiva del pilota si arricchisce di elementi intimi e personali, restituiti al pubblico attraverso l’ampia documentazione riunita negli spazi del MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile. Tra filmati in Super8 e installazioni audiovisive, spiccano le centinaia di fotografie scattate dai più grandi autori dell’epoca che contribuiscono a costruire un ritratto a tutto tondo di Ayrton Senna: dall’amico e fotografo Angelo Orsi a Keith Sutton, da Ercole Colombo a Bernard Asset, da Steven Tee a Rainer Schlegelmilch.

Con AYRTON SENNA FOREVER il MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile realizza un inedito dialogo tra la propria collezione automobilistica, tra le più vaste e complete al mondo, e diverse forme creative, in una contaminazione espressiva che restituisce al visitatore la ricca storia di Ayrton Senna con un taglio critico dal valore fortemente umano.

Completa l’esposizione il ciclo di cinque appuntamenti di incontro e dibattito che coinvolge piloti, giornalisti, progettisti e amici, gli affetti e i rivali di sempre nella ricostruzione corale della vicenda sportiva e personale del campione. Tra questi, lo speciale evento di mercoledì 1° maggio 2024 con un collegamento live streaming con l’Autodromo di Imola per partecipare alle celebrazioni commemorative sulla curva del Tamburello. Il racconto in diretta da Imola sarà intervallato nel corso dell’intera giornata da approfondimenti di giornalisti, tecnici, e piloti presenti al MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv