Quantcast
Ultimo aggionamento: 11-12-2016 - 08:24 | Oggi: autopsia Damanhur spaccio sciopero presidio gtt

E' morto Lucio Dalla, un mito della canzone italiana. L'artista, che si trovava a Montreux, in Svizzera, per una tournée, è stato stroncato da un infarto. Il 4 marzo, giorno legato a un suo celebre successo, avrebbe compiuto 69 anni. Bolognese di nascita, cosmopolita per vocazione, il cantautore aveva un rapporto particolare con il Piemonte e con Torino. Sotto la Mole firmò il suo primo contratto. Non solo: del suo vasto repertorio fa parte anche Un'auto targata To, canzone del '73 inserita nell'album Il giorno aveva cinque feste.

Il brano non è dei più conosciuti, ma è un racconto di struggente bellezza e malinconia, tanto più se ascoltato oggi, a quasi quarant'anni di distanza. E' una storia di emigrazione, è il ritratto di una città spietata e bellissima, col suo destino industriale mai pienamente accettato. Storie di gente del Sud che veniva per costruire, mattone su mattone, un futuro incerto, storie non molto diverse da quelle dei nuovi cittadini di oggi.

Ascolta la canzone

A Torino Lucio Dalla ha tenuto anche alcuni memorabili concerti. L'ultimo, nella primavera 2011, insieme a Francesco De Gregori nell'ambito del tour Work in Progress, una cavalcata tra grandi successi che lasciò tutti col fiato sospeso.

E’ morto Lucio Dalla, un mito della canzone italiana. L’artista, che si trovava a Montreux, in Svizzera, per una tournée, è stato stroncato da un infarto. Il 4 marzo, giorno legato a un suo celebre successo, avrebbe compiuto 69 anni. Bolognese di nascita, cosmopolita per vocazione, il cantautore aveva un rapporto particolare con il Piemonte e con Torino. Sotto la Mole firmò il suo primo contratto. Non solo: del suo vasto repertorio fa parte anche Un’auto targata To, canzone del ’73 inserita nell’album Il giorno aveva cinque feste.

Il brano non è dei più conosciuti, ma è un racconto di struggente bellezza e malinconia, tanto più se ascoltato oggi, a quasi quarant’anni di distanza. E’ una storia di emigrazione, è il ritratto di una città spietata e bellissima, col suo destino industriale mai pienamente accettato. Storie di gente del Sud che veniva per costruire, mattone su mattone, un futuro incerto, storie non molto diverse da quelle dei nuovi cittadini di oggi.

Ascolta la canzone

A Torino Lucio Dalla ha tenuto anche alcuni memorabili concerti. L’ultimo, nella primavera 2011, insieme a Francesco De Gregori nell’ambito del tour Work in Progress, una cavalcata tra grandi successi che lasciò tutti col fiato sospeso.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,