Fiat-Chrysler, 40% di vendite in più rispetto al 2011: negli Stati Uniti

“Chrysler ha registrato negli Stati Uniti nel mese di febbraio vendite pari a 133.521 unità, in aumento del 40 per cento rispetto allo stesso periodo del 2011, che rappresenta il miglior febbraio dal 2008?. Il gruppo rivendica così, in una nota, i suoi risultati a stelle e strisce, con “una crescita superiore al mercato. Chrysler ha ottenuto performance superiori alla media del settore per il dodicesimo mese consecutivo”, ha affermato Reid Bigland, presidente e amministratore delegato del marchio Dodge e responsabile commerciale per gli Usa.

La Chrysler 300 ha trainato le vendite del marchio (+480 per cento rispetto all’anno scorso), registrando il quarto mese consecutivo di crescita e la migliore performance da marzo 2008. Il marchio Fiat ha registrato il miglior mese di vendite dal lancio della 500 con un incremento del 69 per cento rispetto al mese di gennaio”.



In questo articolo: