Alba scende in piazza, o meglio nella Piazzetta della Solidarietà

Se è vero che a Natale tutti sono più buoni, o almeno provano ad esserlo, ad Alba si può dimostrare. In piazza Risorgimento, per l’occasione ribattezzata piazzetta della solidarietà, domenica 11 dicembre, dalle 14, aprirà un mercatino dove incontrare e conoscere le associazioni di volontariato della zona e dove scoprire un micro mondo di persone che gratuitamente dona il proprio tempo a favore di altri. Sulle bancarelle, intorno all’albero di Natale nel centro della piazza, sarà possibile trovare oggetti e materiale informativo di ogni genere, acquistare regali solidali il cui ricavato sarà devoluto al sostegno di iniziative di valorizzazione delle realtà associative locali. Animeranno il pomeriggio i canti tradizionali dell’associazione di volontariato Pijtevarda di Castino.La piazzetta della solidarietà si inserisce nel protocollo di intesa firmato, di recente, dal Csv, centro società solidale, dal Comune di Alba e dalla Consulta comunale del volontariato e si svolge nel periodo natalizio per diffondere la cultura del dono rendendo visibile la solidarietà locale.

Tante le associazioni che partecipano, solo per citarne alcune: Il Campo di Alba, Smile Un sorriso per Chernobyl gruppo Alba Langhe e Roero, Aurora di Pollenzo/Bra, centro missionario diocesano di Alba, Amnesty International, Gruppo Castagnito per Kami, Centro Culturale San Giuseppe di Alba, Confraternita di Misericordie S. Chiara, Proteggere insieme. In caso di maltempo le bancarelle verranno allestite sotto i portici della piazza.