Il Sottodiciotto Filmfestival chiude con 36mila presenze. Tutti i film premiati

Lo si è sentito ripetere spesso in sala in quest’ultima settimana: “Molto meglio del Torino Film Festival”. Il Sottodiciotto Filmfestival che chiude quest’oggi è stato senza ombra di dubbio un successo. Il lavoro di Aldo Garbarini, Sara Cortellazzo e Massimo Quaglia, anno dopo anno, sta dando risultati sempre più sbalorditivi. Merito di uno staff ristretto e competente che è spina dorsale dell’Aiace torinese, ovverosia della più attiva associazione di cinema d’essai d’Italia. Le retrospettive di Alan Parker e Jaco Van Dormael lo scorso week end, di Delphine Gleize, Jimmy Teruaki Murakami in queste giornate finali, gli omaggi a Marco Risi e Daniele Segre, le anteprime italiane di molti film che verranno presto distribuiti in sala e di altri trascurati dai circuiti nazionali hanno concentrato nell’arco di dieci giorni un’offerta eterogenea, qualitativamente eccellente pur se vincolata dalla tematica giovanile. In un sistema distributivo sempre più appiattito sui blockbuster statunitensi festival come Sottodiciotto offrono uno schermo a cinema altrimenti invisibile. Il caso più emblematico è Mr Nobody di Jaco Van Dormael, così come quello di Delphine Gleize, regista francese di indubbio talento che avrebbe tutte le carte in regola per essere circuitata nel nostro Paese. Ma questo discorso riguarda anche l’Italia: l’applauso più lungo lo ha ricevuto Daniele Segre giovedì sera con Io sono Li. È stato lo stesso regista a ricordare quanto sia difficile trovare spazio nella sempre più omologata distribuzione nazionale.

Questo festival capace di radunare 36mila persone costa – agli sponsor pubblici e privati – 300mila euro, praticamente sette volte meno di quello che lo precede. Lo staff è ristretto a una decina di persone: lo zoccolo duro dell’Aiace (5), i due responsabili che selezionano i 450 film provenienti dalle scuole e le due persone che integrano lo staff in autunno. “I registi che abbiamo portato a Torino in questi anni con Sottodiciotto erano tutti autori ai quali non era mai stata dedicata una retrospettiva in Italia e, naturalmente, vicini alle tematiche dell’universo giovanile” spiega Aldo Garbarini. Il festival lavora in sinergia con il Museo nazionale del cinema e con la Cineteca di Bologna che, solitamente, ospita in seconda battuta i registi delle retrospettive. Anche le case di distribuzione si sono accorte dell’ottimo lavoro e nelle ultime stagioni hanno “regalato” un numero sempre crescente di anteprime: “Il primo film che Sottodiciotto mostrò al pubblico fu Billy Elliot. Poi ci sono state tante altre anteprime come quelle di Sognando Beckham, Paranoid Park e The Millionaire che hanno portato fortuna ai film in Italia – continua Sara Cortellazzo -. Stesso discorso per l’animazione.  I Muppet e Il figlio di Babbo Natale dimostrano come le grandi produzioni colgano l’occasione del nostro festival per presentare al pubblico dei ragazzi il meglio dell’animazione internazionale”.

Ieri sera, intanto, sono stati consegnati i premi della dodicesima edizione del festival. Eccoli:

Concorso Nazionale Prodotti Audiovisivi delle Scuole dell’Infanzia e Primarie

I° PREMIO al film:
CARTINI ANIMATI, realizzato dagli alunni dell’ISTITUTO COMPRENSIVO DI PONTE SAN NICOLO’, SCUOLA PRIMARIA MARCONI, RONCAGLIA (PONTE SAN NICOLO’, PADOVA) coordinati da Raffaella Traniello

II° PREMIO al film:
UOMO DI COLORE, realizzato dai bambini della SCUOLA DELL’INFANZIA STATALE DI MOLINETTO, MAZZANO (BRESCIA), coordinati da Vincenzo Beschi, Silvia Palermo, Irene Tedeschi

PREMIO SMEMORANDA al film:
UNA STORIA BELLA, realizzato dagli alunni del II CIRCOLO DIDATTICO SAN DOMENICO SAVIO, SCUOLA PRIMARIA, CAPURSO (BARI) coordinati da Girolamo Macina

PREMIO COORDINAMENTO COMUNI per la PACE al film:
KING COUNTRY FISH, realizzato dagli alunni della SCUOLA PRIMARIA STATALE DI COSSATO (BIELLA), coordinati da Luca Percivalle

PREMIO SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO al film:
ALBERI IN VIAGGIO, realizzato dagli alunni della SCUOLA PRIMARIA STATALE ROMAGNOLI, BOLOGNA coordinati da Michele Donini e Roberto Paganelli

PREMIO UNICEF al film:
LE MANI, realizzato dagli alunni del I CIRCOLO DIDATTICO DON P. PAPPAGALLO, SCUOLA PRIMARIA, TERLIZZI (BARI), coordinati da Girolamo Macina

PREMIO DEL PUBBLICO RAI al miglior prodotto del Concorso Nazionale Prodotti Audiovisivi delle Scuole dell’Infanzia e Primarie al film:
IL VIAGGIO DI RASHIDA, realizzato dalla DIREZIONE DIDATTICA G. LA MASA, SCUOLA PRIMARIA DI PALERMO, coordinati da Giuseppina D’Antonio

PREMIO DEL PUBBLICO Sottodiciotto al miglior prodotto del Concorso Nazionale Prodotti Audiovisivi delle Scuole dell’Infanzia e Primarie:
MISTERO ALLA SAN VITALE, realizzato dagli alunni DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VITALE FRA’ SALIMBENE, SCUOLA PRIMARIA SAN VITALE, PARMA, coordinati da Michele Putorti

Concorso Nazionale Prodotti Audiovisivi delle Scuole Secondarie di Primo Grado

I° PREMIO al film:
LA STELLA DI SARA, realizzato dagli studenti della SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO ALIGHIERI-TREVIGI, CASALE MONFERRATO (ALESSANDRIA), coordinati da Sara Leporati

II° PREMIO al film:
L’ASCENSORE, realizzato dagli studenti della SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO LEONARDO DA VINCI, LENTATE SUL SEVESO (MONZA E BRIANZA), coordinati da Giorgio Magarò

PREMIO SMEMORANDA al film:
LA SIGARETTONA, realizzato dagli studenti dell’ ISTITUTO COMPRENSIVO R. PEZZANI, SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO DI VIA MARTINENGO, MILANO, coordinati da Antonella Bertoldo

PREMIO COORDINAMENTO COMUNI per la PACE al film:
TODO CAMBIA, realizzato dagli studenti della SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO L. CONTI, BUCCINASCO (MILANO), coordinati da Franco Brega e Tullia Castagnidoli

PREMIO SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO al film:
GIU’ LA MASCHERA!!!, realizzato dagli studenti della SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO ALVARO-MODIGLIANI, TORINO, coordinati da Paolo Ferrero

PREMIO UNICEF a:
PASTIGLIE MIRACOLOSE, realizzato dagli studenti della SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO, PREMANA, LECCO coordinati da Ilaria Pezone

PREMIO DEL PUBBLICO RAI al miglior prodotto del Concorso Nazionale Prodotti Audiovisivi delle Scuole Secondarie di Primo Grado al film:
REALE o VIRTUALE? realizzato dagli studenti SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ZAMMARCHI, MANERBIO (BRESCIA), coordinati da Cristina Battagliola

PREMIO DEL PUBBLICO Sottodiciotto al miglior prodotto del Concorso Nazionale Prodotti Audiovisivi delle Scuole dell’Infanzia e Primarie
REALE o VIRTUALE? realizzato dagli studenti SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ZAMMARCHI, MANERBIO (BRESCIA), coordinati da Cristina Battagliola

Concorso Nazionale Prodotti Audiovisivi delle Scuole Secondarie di Secondo Grado

I° PREMIO al film:
LA FINE, realizzato dagli studenti del LICEO SCIENTIFICO STATALE GRAMSCI, IVREA (TORINO) coordinati da Pasquale Basile

II° PREMIO al film:
VITA DA SACCHETTA, DOCUFICTION DELL’ASSURDO, realizzato dagli studenti DALL’I.I.S.S. S. PERTINI DI AFRAGOLA (NAPOLI), coordinati da Luigi D’Aponte

PREMIO CONSIGLIO REGIONALE DEL PIEMONTE al film:
DICONO DI NOI, realizzato dagli studenti del LICEO CLASSICO D’AZEGLIO, TORINO, coordinati da Francesco Varano

PREMIO SMEMORANDA al film:
LOVE ME TWO TIMES, realizzato dagli studenti del LICEO CLASSICO E SCIENTIFICO ARIMONDI DI SAVIGLIANO (CUNEO), coordinati da Carlo Turco

PREMIO COORDINAMENTO COMUNI per la PACE al film:
6 QUEL KE MANGI, realizzato dagli studenti dell’I.P.S. OLIVETTI DI FANO (PESARO-URBINO), coordinati da Nicoletta Spendolini

PREMIO SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO al film:
ANOMIMO, realizzato dagli studenti dell’I.T.S. CASALE DI VIGEVANO (PAVIA), coordinati da Marco Rota

PREMIO UNICEF a:
SULLA STESSA VIA TUTTI STRANIERI, realizzato dagli studenti del LICEO ARTISTICO STATALE M. ROSSO, LECCO, coordinati da Patrizia Cattaneo

PREMIO DEL PUBBLICO RAI al miglior prodotto del Concorso Nazionale Prodotti Audiovisivi delle Scuole Secondarie di Secondo Grado al film:
CRISALIDE realizzato dagli studenti dell’I.I.S.S. COLOMBO DI SANREMO (IMPERIA), coordinati da Stefano Re

PREMIO DEL PUBBLICO Sottodiciotto al miglior prodotto del Concorso Nazionale Prodotti Audiovisivi delle Scuole dell’Infanzia e Primarie
LA FINE, realizzato dagli studenti del LICEO SCIENTIFICO STATALE GRAMSCI, IVREA (TORINO) coordinati da Pasquale Basile

Concorso Nazionale Under18 extrascuola

I° PREMIO al film:
AL QUDS realizzato da Marco Augelli di Vicenza

II° PREMIO al film:
CHANGEMENTS, realizzato da Marcello Stefano Becca di Bologna

PREMIO SMEMORANDA al film:
PUSSAVIA 3000 realizzato da Valentino Russo di Roma

PREMIO COORDINAMENTO COMUNI per la PACE al film:
DAI DADDY realizzato dai ragazzi del laboratorio Officina Teen di Prato

PREMIO SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO al film:
NON CI RESTA CHE VOLARE realizzato da Olga Anna Furchì di Torino

PREMIO UNICEF al film:
VITA DA CANI realizzato da Giuseppe Cucè e Maurilio Forestieri di Messina