Seguici su

Economia

Moody’s abbassa il rating anche del Piemonte da A3 a Baa1

Redazione Quotidiano Piemontese

Pubblicato

il

L’agenzia di rating Moody’s ha ridotto il rating del Piemonte, portandolo da A3 a Baa1 e minacciando a seguire un ulteriore ribasso. Secondo l’agenzia il downgrade è conseguenza della recente decisione del governo regionale di cancellare alcuni atti amministrativi che di fatto annullano cinque contratti di swap stipulati a suo tempo con tre importanti banche. Per essere più chiari secondo la classificazione di Moody’s A3 rappresenta un rating medio-alto ovvero una qualità media del debito, invece Baa1 è un rating medio-basso con una qualità medio bassa del debito.

Per Moody’s si tratta di un comportamento che rivela l’esistenza di possibili problemi finanziari su un fronte più ampio, con possibili implicazioni negative sulla gestione dei rischi sul fronte del debito. Per l’agenzia le decisioni prese dalla Regione non indicano però implicitamente un deterioramento della capacità del Piemonte di pagare le obbligazioni legate al debito e gli interessi correlati.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv