Primo Maggio a Torino: Fassino contestato al corteo, il nostro video degli scontri

Dal corteo del Primo Maggio si è staccato un gruppo di manifestanti, più di 500 persone, che hanno proseguito verso il Comune di Torino,  hanno occupato via Milano e la piazza del Conte Verde. La Polizia  ha caricatoper disperdere e allontanare i contestatori. I manifestanti volevano denunciare la mala gestione delle risorse da parte del Sindaco.La giornata di festa era iniziata subito male: ragazzi dei centri sociali entrati nel corteo da via Sant’Ottavio al grido “fuori Fassino dal corteo” hanno subito le manganellate della polizia, che per via precauzionale li ha allontanati rincorrendoli in mezzo alla gente incredula. Nel parapiglia sono stati fermati e accompagniati in Questura tre ragazzi, tra cui Fabio, volto noto della contestazione antagonista e membro del centro sociale Askatasuna. Non solo loro hanno contestato la presenza del sindaco al 1 Maggio, lungo tutto il percorso e poi dal palco Fassino ha dovuto subire fischi e ingiurie provenienti da manifestanti, soprattutto No Tav e dalle cooperative sociali. Non sono mancati comunque anche gli applausi. Nel video realizzato si può vedere uno spaccato della mattinata, con gli scontri e le contestazioni.



In questo articolo: