VenTo il progetto low cost e a bassa velocità di una bicistrada da Torino a Venezia

VenTo è  l’acronimo di Venezia e Torino, ma è anche l progetto del Politecnico di Milano per una bicistrada, in grado di collegare Venezia a Torino con un tracciato di 679 km.  La realizzazione dell’intero tracciato di  VenTo, la bicistrada più lunga d’Italia costerebbe solamente 80 milioni di euro, quanto 2 km di autostrada. Le spese dovrebbero essere sostenute da quattro regioni. Niente in confronto ai benefici economici che potrebbe portare. La pista ciclabile è stata pensata per affiancare il fiume Po e transitare in luoghi di elevato valore artistico e agricolo e attraverserà centri urbani come Milano, Pavia, Cremona,Piacenza, Parma e Ferrara.  L’opera potrebbe essere pronta in 2 anni e l’obiettivo del team di ricercatori è di realizzarla per l’Expo 2015.

Il 15% del percorso, 102 chilometri, esiste già e anche la parte restante del tracciato ha solo bisogno di essere migliorata e attrezzata per lo scopo. Sono solamente 145 i chilometri non pedalabili e un intervento importante sarebbe quello di rendere gli argini del fiume agibili. Il progetto è pronto, manca solo l’impegno della politica per renderlo operativo.

Il 4 settembre alle ore 17.00 è prevista la conferenza dibattito di presentazione del progetto del Politecnico di Milano, alla quale parteciperanno il Sindaco di Torino Piero Fassino e l’Assessore all’Ambiente Enzo Lavolta.

Il tracciato di Vento



In questo articolo: