A Novara si spengono i lampioni per risparmiare

novaraPare aver avuto successo l’esperimento fatto dal 14 al 28 febbraio in alcune zone di Novara. Per quindici giorni in via Premuda, via Giusti e Parco del Terdoppio i lampioni stradali sono stati accesi mezz’ora dopo il solito e spenti mezz’ora prima dell’usuale. In questo modo è stato possibile risparmiare circa il 5% dei consumi. Il successo dell’operazione ha convinto il comune ad allargare la sperimentazione ad altre 25 zone cittadine anche del centro città.
A Novara ci sono 13.400 lampioni, il cui costo annuale di accensione è di circa 100 euro l’uno, per un totale di 1,3 milioni di euro.



In questo articolo: