Seguici su

Cuneo

I turchi sono interessati a rilevare Levaldigi

Avatar

Pubblicato

il

levaldigiUno spiraglio si apre in quella che sembrava la chiusura definitiva dello scalo aeroportuale di Cuneo Levaldigi. Come ricorderete l’aeroporto cuneese era stato inserito dal ministro passera nella lista dei quindici aeroporti minori a rischio chiusura o quantomeno declassamento. Ora però si accende una nuova luce che apre le porte ad un possibile rilancio. La camera di Commercio ha infatti fatto sapere che ci sarebbe una società turca interessata a Levaldigi. Si tratta di una società che già gestisce uno scalo europeo di una certa importanza e che ha capitali russi (nel senso che appartiene al gruppo di un magnate russo). Per il momento rimane tutto nel più stretto riserbo, compresi i nomi del magnate russo e della società interessata, ma la società in questione avrebbe già inviato una lettera ufficiale di interesse. Un po’ di mistero prima della possibile schiarita.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese