La relazione della commissione d’inchiesta: in Csea si sono compiuti e reiterati gravi comportamenti

CSEALa relazione finale della commissione d’inchiesta sulla gestione di Csea è stata consegnata  al presidente del Consiglio comunale lunedì sera dopo essere stata votata all’unanimità dai sette consiglieri della commissione  guidata dal presidente Enzo Liardo del Pdl. La relazione parla chiaro: “In Csea, e fra Csea e il Comune di Torino, si sono compiuti e reiterati gravi comportamenti, in alcuni casi presumibilmente illegittimi, finalizzati a svariati interessi, che hanno causato la perdita di risorse fino a causare il fallimento attraversi la contiguità tra parti che dovrebbero essere distinte (enti locali, azienda, sindacato) mentre appare una costante abitudine allo scambio dei ruoli, di favori e talvolta di vantaggi personali”. E se non bastasse: “Per evitare danni d’immagine e la perdita dei posti di lavoro le istituzioni hanno determinato il prolungamento dell’agonia e dell’indebitamento di Csea finalizzato soprattutto a difendere l’azienda e i suoi amministratori che ha provocato una dilazione di anni nell’emersione delle malefatte di Csea che per le casse comunali e pubbliche è stata costantemente in grave perdita sin dall’inizio a fronte dell’arricchimento personale e della distrazione di risorse da parte della dirigenza”.

La commissione di indagine sul caso Csea in una nota precisa:

Intendiamo chiarire che i componenti della Commissione non intendevano accusare nessuno direttamente, e in particolare né il Presidente del Consiglio comunale, né il Sindaco. Come già detto, stiamo presentando un esposto alla Procura della Repubblica per chiarire chi abbia diffuso documenti che dovevano rimanere riservati fino alla discussione in aula. Le nostre parole non possono perciò prestarsi a interpretazioni fuorvianti. Restiamo tuttavia sconcertati dalla fuga di notizie avvenuta dopo la conclusione dei lavori della Commissione d’Indagine e prima della pubblicazione della relazione. Ribadiamo infine che gli elementi emersi rappresentano solo parzialmente il contenuto della relazione stessa. Come sempre, siamo convinti che sia interesse di tutti fare chiarezza.

La Commissione di Indagine ex Csea
Enzo Liardo Presidente
Michele Curto Vice Presidente
Michele Paolino Commissario
Laura Onofri Commissario
Marco Muzzarelli Commissario
Roberto Carbonero Commissario
Vittorio Bertola Commissario



In questo articolo: