E’ morto l’economista e politico Siro Lombardini

siro-lombardiniE’ morto a Chieri,a 89 anni, Siro Lombardini, economista e politico, noto  per essere stato ministro nel primo governo Cossiga e presidente dell’Istituto Bancario Italiano Banca popolare di Novara. Dopo la laurea in economia e commercio, diventò direttore dell’Istituto ricerche economiche e sociali di Torino, prima di insegnare nelle università di Leningrado, Parigi e Cambridge.  Divenne poi  senatore, eletto per la Democrazia cristiana. Nel 1979 fu scelto dall’allora premier Francesco Cossiga come ministro delle Partecipazioni statali. In questo ruolo affrontò lo scandalo delle tangenti Eni. Come presidente della Banca popolare di Novara, portò l’istituto alla fusione con la Banca Popolare di Verona dando poi vita all’attuale Banco Popolare. Nel 1995 ricevette il Premio Invernizzi per l’economia.



In questo articolo: