Seguici su

Sport

La Juve perde nel pantano di Istanbul ed è fuori dalla Champions

Avatar

Pubblicato

il

juve-galatasarayAd Istanbul è finita nel peggiore dei modi. Il Galatasaray ha battuto la Juventus 1-0 con un gol dell’ex interista Snejder al 40′ del secondo tempo e la Juve è fuori dalla Champions League. Si è giocato su un campo ai limiti della praticabilità dopo l’interruzione di ieri sera ma il sorteggio del prossimo turno previsto per venerdì non ha lasciato spazio ad ulteriori rinvii. Quello che mancava del primo tempo è volato via nel tentativo di prendere le misure al campo. Partita inevitabilmente brutta anche nella ripresa ma è il galatasaray a fare il gioco e a creare un paio di occasioni, una clamorosa di Drogba resa vana da un miracolo di Buffon. Nell’ultimo quarto d’ora la Juve riesce ad uscire fuori e a fare un minimo il suo gioco arrivando anche al tiro con Marchisio, ma non ci sono le condizioni per giocare palla a terra come piace agli uomini di Conte. A cinque minuti dalla fine il gol di Snejder che fa crollare i sogni bianconeri retrocedendo la Juve in Europa League.