Morta a 95 anni Bianca Guidetti Serra, partigiana, avvocato, consigliera comunale a Torino e deputata

bianca-guidetti-serraSi è spenta nella mattina di martedì 24 giugno Bianca Guidetti Serra, aveva 95 anni. Bianca Guidetti Serra fu partigiana, avvocato (occupandosi spesso di cause relative ai diritti), consigliera comunale a Torino, deputata e fece anche parte della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla mafia e sulle altre associazioni criminali. Diplomata al D’Azeglio, laureata in Lettere, fu amica di Primo Levi e si impegnò in prima persona nella battaglia partigiana durante la Seconda Guerra Mondiale. Poi il suo impegno proseguì con l’avvocatura e la difesa dei diritti delle donne, dei carcerati e non solo. Quindi in politica, prima con l’iscrizione al Pci, poi con altre sigle. Nel 1985 venne eletta in consiglio comunale a Torino nelle file di Democrazia Proletaria. Nel 1987 però si dimette per presentarsi come candidata al Parlamento italiano, dove viene eletta sempre nelle file DP. Si è spenta nella sua casa che è stata per anni anche il suo studio.



In questo articolo: