Scuola in piazza a Torino contro il ministro Giannini e il ”Jobs Act” del governo Renzi – fotogallery

manifestazione scuola torino - 10 10 2014Più di mille persone, tutte in corteo dietro un unico grande striscione che recita “Scuola per tutti, precarietà per nessuno”, sono partiti da piazza Arbarello diretti verso piazza Castello. E’ la prima manifestazione scolastica dell’anno, con la riforma del governo “La buona scuola” al centro del bersaglio. Sono studenti di vari istituti torinesi, cui se ne sono aggiunti alcuni giunti appositamente dalle scuole della Valsusa. Accanto ai ragazzi ci sono i lavoratori dei sindacati di base, precari che rischiano il “taglio” a causa delle misure del ministro Giannini, in slogan e cartelli paragonato con facile rima al predecessore Gelmini. Proteste contro il “Jobs act”, messaggi che dicono come precarizzare costantemente il lavoro non sia una soluzione, ma la creazione di un ulteriore problema. Per ora, la manifestazione si svolge in maniera pacifica e senza scosse.

[imagebrowser id=994]



In questo articolo: