Morto Paolo Vercellone, fu presidente del tribunale dei minori di Torino e giudice di Cassazione

ferrante-aportiE’ morto Paolo Vercellone, una delle più importanti figure italiane che si siano mai occupate di diritti dei minori. Malato da tempo Vercellone si è spento nella notte tra lunedì 17 e martedì 18 novembre. Paolo Vercellone era stato per dodici anni Presidente del tribunale dei minori di Torino e successivamente giudice della Corte di Cassazione. Molto numerose anche le sue pubblicazioni sul tema del diritto per i minori. E’ da considerarsi il fondatore della “scuola di Torino” che diede un proprio timbro fondamentale al diritto minorile, riconoscendo le problematiche dei più piccoli, l’importanza dell’ambiente in cui i ragazzi crescono e la capacità di ascoltare le loro difficoltà. Negli anni di piombo fu protagonista suo malgrado di una degli episodi più drammatici del 1979. Venne infatti sequestrato, con altri, nell’Aula Magna della Scuola di Amministrazione Aziendale durante l’attacco di Prima linea dell’11 dicembre. I funerali si svolgeranno mercoledì 19 novembre, alle ore 9.00 presso la Parrocchia Sant’Agnese di Corso Moncalieri 39 a Torino.



In questo articolo: