Due cuccioli di cane di circa 40 giorni uccisi brutalmente a Courgnè gettati in un canale asciutto

cuccioliDue cuccioli di cane di circa 40 giorni un maschio e una femmina sono stati uccisi in modo terribile a Cuorgné nel Canavese. I due cuccioli sono stati trovati sul fondo in cemento di un canale in questa stagione asciutto. I due animaletti sono morti dopo essere stati gettati e aver battuto con violenza su fondo e dono una lunga agonia. La denuncia del misfatto è arrivata su Facebook dalla pagina del programma Tv Tg Amici Animali Canavese di Rete Canavese:

Questa è la scena che si sono trovate davanti le volontarie intervenute a Cuorgnè, in frazione Campore, località San Giuseppe. Due cuccioli di circa 30/40 giorni, buttati nel canale asciutto, sul cemento. Lasciati lì ad agonizzare e morire.Erano un maschietto ed una femminuccia. Non è possibile che nessuno in zona sappia a chi appartenevano. Sapere da chi sono stati gettati lì è importante anche perché la loro mamma probabilmente tra qualche mese partorirà altre creature che avranno lo stesso atroce destino. Gesti simili non possono restare impuniti. Se sapete di chi sono questi piccoli, se conoscete le persone che hanno fatto questo, per favore segnalatelo al numero 346.6056887 o direttamente alla nostra redazione 346.4101818 o alla nostra mail amicianimali@retecanavese.tv. (l’anonimato è garantito).

 



In questo articolo: