Barricato in casa con una pistola, minaccia di farsi saltare in aria a Manta

carabinieriMomenti di panico all’ora di pranzo a Manta, nel cuneese. Intorno alle 13 un uomo di origini albanesi si è barricato in casa e, armato di pistola, ha minacciato di farsi esplodere con dell’esplosivo. I carabinieri lo stavano cercando perché avevano ricevuto una segnalazione di un uomo ubriaco e molesto che avrebbe minacciato alcuni passanti con un’arma. L’ex operaio si è però rinchiuso nel suo appartamento in strada statale di Avigliana e ha affermato di avere con sé dell’esplosivo e di essere pronto ad usarlo. Carabinieri, vigili del fuoco e polizia sono accorsi in massa, facendo evacuare la palazzina e anche quella a adiacente, mentre i tecnici del gas interrompevano la fornitura. Un militare è riuscito a prendere contatto con l’uomo e a farlo desistere dai suoi propositi. Pochi minuti fa la resa e la presa in consegna del responsabile, di cui ancora non si conoscono le ragioni del gesto.