Oscar: poker della torinese Canonero, premiata per i costumi di The Grand Budapest Hotel

Milena CanoneroPoker! Quattro Oscar è un risultato straordinario e lo ha raggiunto questa notte Milena Canonero, torinese di nascita, unica italiana tra i candidati agli Oscar 2015, questa volta per i costumi di The Grand Budapest Hotel di Wes Anderson. La Canonero, che vive da tempo a Los Angeles dove si è sposata con l’attore Marshall Bell, si aggiudica il Premio dopo avere conquistato il Bafta (il principale premio cinematografico inglese) e soprattutto il Costume Designer Guild Award, premio specificamente dedicato ai costumi cinematografici. Dicevamo poker, perchè nella sua oramai lunga carriera Milena Canonero ha già vinto 3 oscar per i costumi: il primo arrivò nel 1976 per Barry Lyndon, quindi nel 1982 per Momenti di gloria e  nel 2007 per Marie Antoinette, oltre ad altre nomination per gli Accademy Award. Milena Canonero nasce a Torino e studia arte e storia della moda a Genova e poi costume e storia dell’arte a Parigi e a Londra dove ha cominicato a a lavorare per piccoli teatri e per alcune produzioni cinematografiche pero arrivare negli Usa e iniziare una carriera straordinaria come costumista.



In questo articolo: