I computer del Ferrante Aporti isolati dal mondo esterno: i topi hanno mangiato la fibra ottica

I computer del Ferrante Aporti di Torino sono fuori uso da una settimana a causa dei topi che hanno tranciato i cavi in fibra ottica. Secondo il sindacato di polizia penitenziaria Osapp: “per quanto si è appreso del tutto informalmente, la recisione dei cavi della fibra ottica è opera di non meglio precisati roditori o ratti. Mai ci saremmo aspettati che il sistema di comunicazione di una struttura completamente rinnovata da pochi mesi, per centinaia di migliaia di euro, potesse essere isolata per così tanto tempo da qualche incauto surmolotto. L’incidente è figlio della grave disorganizzazione del sistema penitenziario minorile, che lascia il personale e gli agenti completamente abbandonati a se stessi”.



In questo articolo: