La Corte dei Conti pronta a chiedere 16 milioni di euro indietro a Chiamparino e ai suoi consiglieri comunali del tempo

La Corte dei Conti è pronta a richiedere indietro all’amministrazione comunale di Torino i 16,5 milioni di euro spesi per il progetto della biblioteca Bellini nell’area ex Westinghouse dopo che è stata depositata la relazione della Guardia di Finanza alla Procura di via Roma , con un danno erariale  pari alla cifra sborsata all’architetto milanese Mario Bellini per il progetto mai realizzato dalla giunta guidata da Sergio Chiamparino.



In questo articolo: