Il Piemonte sperimenta Onde, l’app per ottimizzare la raccolta differenziata

La regione Piemonte sta sperimentando il progetto Onde (Optimization for Networked Data in Envinronmental Urban) per ottimizzare la propria raccolta differenziata. Si tratta di una tripla applicazione dedicata ai cittadini, alle aziende e all’amministrazione comunale, che permette di ottimizzare le risorse e risparmiare così tempo e soldi.

I cittadini possono visualizzare la mappa dei raccoglitori sul territorio, quanti mezzi ci sono in movimento in tempo reale e il calendario dei servizi di raccolta porta a porta. L’azienda può osservare il livello di riempimento dei cassonetti ed ottimizzare così i turni delle squadre di raccolta. Le pubbliche amministrazioni possono monitorare il funzionamento della raccolta, controllando in tempo reale l’utilizzo dei fondi impiegati.

Il progetto è realizzato in collaborazione con il Politecnico, con la Cidiu Servizi, l’azienda Moltosenso e Nord Engineering.

Sul sito potete scoprirne di più.



In questo articolo: