Pistole e proiettili in casa: i carabinieri arrestano una donna a San Mauro

I carabinieri della Compagnia Torino Oltre Dora hanno arrestato, ieri alle 22 a San Mauro Torinese, Ursula Vinotti, 43 anni, per detenzione illegale di armi comuni da sparo. I militari hanno sequestrato a casa della donna una pistola marca Sapl, calibro 12×50, una pistola marca Glisenti, modello 1910, calibro 7,65×22 mm, completa due serbatoi monifilari e relativa fondina, una cartuccia calibro 12, marca Fiocchi e due radio ricetrasmittenti e relativi caricabatteria. Sono in corso verifiche sui numeri delle matricole per capire da dove arrivino e se siano state rubate e accertamenti balistici sulle armi per verificare se siano già state usate, cioè se abbiano già sparato e in quali occasioni. È su questi due aspetti che in queste ore si sta concentrando il lavoro dei militari.