Mauro Berruto, ex coach dell’ItalVolley diventerà l’Ad della Scuola Holden di Baricco

Mauro Berruto, allenatore di pallavolo ed ex commissario tecnico della nazionale maschile di volley diventerà nel 2016 amministratore delegato della Scuola Holden, fondata da Alessandro Baricco. 

Alessandro Baricco, fondatore e direttore della scuola è soddisfatto della scelta: “Berruto  è una persona abituata a gestire altre persone, successi e sconfitte, a motivare, a capire gli altri, a essere duttile rispetto ai cambiamenti. Noi abbiamo avuto sempre un debole per questi tratti”. Per Mauro Berruto: “È una bella sfida. Ed è una partita che mi porta su un terreno diverso dai campi sui quali competo di solito”.

Il Comunicato di Scuola Holden

Mauro Berruto, allenatore di pallavolo ed ex commissario tecnico della nazionale maschile di volley, diventerà ufficialmente il nuovo amministratore delegato di Holden Srl.

I grandi cambiamenti non sono  una novità per la Scuola Holden: dal 2013 la scuola di Storytelling & Performing Arts si è trasferita nella nuova sede di Piazza Borgo Dora (un’ex fabbrica di bombe di più di 4.000 metri quadrati) e ha rivoluzionato completamente la sua didattica: se prima alla Holden studiavano 60 studenti l’anno, ora ce ne sono 275, sia italiani che stranieri. Il percorso di studi è stato suddiviso in sei College: Cinema, Digital, Reporting, Serialità, Televisioni e Scrivere.

Da più di vent’anni, alla Holden si insegna a raccontare storie, e si formano professionisti che lavorano nel campo dello storytelling: significa che gli allievi non studiano soltanto per diventare scrittori, ma anche registi, attori, copywriter, social media manager, fumettisti, reporter, autori televisivi o radiofonici.