Dal 9 febbraio Martone porta al Carignano Morte di Danton, con Battiston e Pierobon

Dal 9 al 28 febbraio, in prima nazionale, il teatro Carignano di Torino ospiterà “Morte di Danton”, lo spettacolo di Georg Buchner messo in scena da Mario Martone. Sul palco Giuseppe Battiston e Paolo Pierobon. La traduzione è di Anita Raja.

La prima sarà il 9 febbraio alle 19.30. La produzione è del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale.

Lo spettacolo è interpretato da: Giuseppe Battiston, Fausto Cabra, Giovanni Calcagno, Michelangelo Dalisi, Roberto De Francesco, Francesco Di Leva, Pietro Faiella, Denis Fasolo, Gianluigi Fogacci, Iaia Forte, Paolo Graziosi, Ernesto Mahieux, Carmine Paternoster, Paolo Pierobon, Mario Pirrello, Alfonso Santagata, Massimiliano Speziani, Antonia Truppo, Luciana Zazzera e da Matteo Baiardi, Vittorio Camarota, Christian Di Filippo, Claudia Gambino, Giusy Emanuela Iannone, Camilla Nigro, Gloria Restuccia, Marcello Spinetta, Beatrice Vecchione.
I costumi sono di Ursula Patzak, le luci di Pasquale Mari, il suono di Hubert Westkemper, registi collaboratori Alfonso Santagata e Paola Rota.