Tre anni per finire il grattacielo della Regione se ci sarà un nuovo appalto

Potrebbero volerci ancora tre anni per finire il grattacielo della regione Piemonte firmato Fuksas. E’ quanto ha detto il vice presidente del Consiglio Regionale Aldo Reschigna rispondendo ad una domanda del Movimento 5 Stelle durante il question time.

Per Reschigna questa (si parla di 36-40 mesi) è l’ipotesi peggiore, che si verificherà nel caso in cui diventerà necessario indire una nuova gara d’appalto. In realtà i lavori sono quasi alla fine. Tecnicamente non servono più di sei mesi per finire la copertura dei vetri (e sostituire quelli fallati) e per le rifiniture.

Il cantiere è però fermo da ottobre a causa del fallimento della Coopsette. La Regione sta tentando di affidare l’appalto alla Cmb, che faceva parte dell’assetto societario della Coopsette e concludere così l’opera al più presto. Ci sono però problemi legali.

Se invece bisognerà indire una nuova gara d’appalto i tempi si allungheranno, e di molto.



In questo articolo: