Rosari affissi alla cancellata della Consolata a Torino in memoria di padre Jacques Hamel

Come segno di solidarietà per la morte di padre Jacques Hamel, ucciso dai terroristi a Rouen, in Francia, oggi sono stati affissi una quarantina di rosari sulla cancellata della Consolata, a Torino.  L’iniziativa è di Fdi-An. Che, per voce dei dirigenti Augusta Montaruli e Maurizio Marrone spiegano che il gesto è “una pacifica, ma determinata risposta di riscatto contro la persecuzione anticristiana che ci ha raggiunto fin nelle nostre città: invitiamo tutti a depositare dei rosari agli ingressi delle chiese delle città italiane per dimostrare ai terroristi islamisti che non piegheranno mai la nostra fede e la nostra civiltà millenaria”.

I due si augurano che il gesto “diventi virale, perché al terrore si risponde con l’orgoglio”.