Conclusa la XIV edizione di Manualmente con oltre 17mila visitatori

Si è conclusa la quattordicesima edizione di Manualmente, la rassegna della manualità creativa femminile andata in scena dal 22 al 25 settembre a Lingotto Fiere di Torino. L’evento ha chiuso confermando i dati dello scorsa edizione autunnale con oltre 17.500 presenze. Il Padiglione 1 è stato teatro di oltre 800 incontri, tra dimostrazioni, workshop e showcooking, tutti molto seguiti con un picco di pubblico in occasione dei workshop di Tommaso Bottalico della Shabby School, VisualFood® di Rita Loccisano, Emanuela Tonioni e Marthia Saracino entrambe tutor della trasmissione Rai Detto Fatto.

Successo di adesione per il concorso a premi Dove ti porta il cuore? che domenica pomeriggio ha portato all’estrazione di 10 mistery box ciascuna contenete materiali per creare del valore di 100 euro. Nella stessa giornata si è conclusa anche l’iniziativa a premi Il colore che mi rappresenta, ispirata al patchwork, a cura dell’Associazione Quilt Italia con la premiazione delle tre opere vincitrici. Il primo premio – una macchina da cucire Juki – è stato assegnato all’opera Notte di Luna di Franca Conti. Molto seguiti anche i corsi e le dimostrazioni delle esperte del mondo carta come Monica dal Molin di IncaRtesimi, Elena Marsico de La Carta Pazza e i corsi di Paper Wings di Carola Candela. Molto apprezzati anche gli incontri del Knit Caffè Letterario Libri Letti ai Ferri di Margherita Bratti e la sua mostra di kimoni ispirati alla tecnica giapponese di tintura shibori.

Un pubblico sempre più esperto e alla ricerca delle ultime tendenze in tema di mode e creatività, caratterizzato per la presenza di molte giovani donne e molti bambini che hanno preso parte ai numerosi laboratori a loro dedicati, tra i quali i laboratori di Valentina Musca di Oggi Faccio l’artista. Buono anche il riscontro di vendite di materiali e strumenti per il fai da te, componentistica per bijoux, filati, tessuti, carte e timbri, utensileria per scrapbooking e prodotti per l’home decor. Apprezzate anche le iniziative speciali di Manualmente 2016 come Il giorno di Natale a casa di …., Speciale rientro a scuola, e le mostre di arazzi di Augusta Moletto, di Adele Niccolai e della Compagnia degli Arazzi.

L’appuntamento con la rassegna è fissato per l’edizione primaverile in programma dal 7 al 9 aprile 2016.



In questo articolo: