Nascondeva 60 chili di hashish in un’auto: arrestato a Novi Ligure

Usava un’automobile intestata a una persona irreperibile per nascondere 60 chili di hashish ed è stato arrestato dai carabinieri di Novi Ligure: ha 28 anni e da questa scoperta è partita un’indagine che ha portato a trovare in casa sua anche 80 grammi di cocaina e ad arrestare altre tre persone, da parte dei carabinieri di Modena.

Infatti, da lui i carabinieri sono risaliti a queste persone – un camionista di 47 anni, di Orte (Viterbo) e due fratelli di 23 e 28 anni – che nella città emiliana nascondevano altri 10 chili di hashish dentro un bidone per la vernice all’interno di un camion.

Le indagini proseguono ora per ricostruire il tragitto della droga.