Torino sarà la prima città italiana a sperimentare la connessione su rete 5G

Torino sarà la prima città in Italia a sperimentare la rete 5G. Lo ha stabilito un protocollo d’intesa tra la Città e Tim, approvato ieri dalla Giunta comunale. Il protocollo d’intesa, stipulato dall’Assessora all’Innovazione e Smart City Paola Pisano, prevede la sperimentazione di una nuova infrastruttura di telecomunicazioni, basata su tecnologie e standard di quinta generazione in grado di offrire prestazioni superiori alla rete 4G (circa 100 volte superiori come velocità di connessione).

La rete 5G infatti si traduce in una maggiore capacità e affidabilità di trasmissione dati e nella possibilità di connessione di un numero molto elevato di oggetti. Self-driving car, smart-traffic, domotica, cloud-computing e molto altro sono grandi passi avanti per la qualità della vita dei cittadini e per lo sviluppo delle imprese.

Il protocollo prevede che entro il 2018 possano usufruire di questa rete 3.000 utenti e che successivamente Tim realizzi la prima rete commerciale 5G.



In questo articolo: