Tentò di avvelenare i suoceri, condannata a 5 anni

È stata condannata a 4 anni e 10 mesi di reclusione Ilaria Grandi, la donna di 36 anni accusata di aver tentato di avvelenare i suoceri con il Serenase, un forte ansiolitico, mischiandolo al cibo e alle bevande che somministrava ai due anziani.

Il pm Marco Sanini aveva chiesto 13 anni ma il giudice Alfredo Toppino ha accolto la richiesta dei difensori di derubricare l’accusa da tentato omicidio in lesioni aggravate.



In questo articolo: