In quattro chiedono un risarcimento al Comune di Torino per i fatti di piazza San Carlo

“Attendiamo di essere contattati dal Comune di Torino. Se questo non avverrà, valuteremo come muoverci”. Sono le parole dell’avvocato Gianni Ricciuti, al quale si sono rivolte quattro persone di Ferrara, rimaste coinvolte nel caos in piazza San Carlo, durante la drammatica serata della finale di Champions League.

Tre hanno subito profonde ferite alle gambe, uno ha rischiato di perdere un occhio dopo avere subito un taglio a una tempia. In quella concitata e tragica serata hanno perso anche cellulari, tablet, zaini e scarpe.

 



In questo articolo: